Gianfranco D’Angelo, morto a Roma attore cult della tv anni ’80

È morto a Roma dopo una breve malattia Gianfranco D’Angelo, l’attore comico (molto noto tra gli anni 80 e 90) avrebbe compiuto 85 anni il 19 agosto.

Attore, comico, cabarettista, doppiatore, imitatore e cantante, era nato a Roma nel 1936. Dopo aver svolto diversi lavori, debutta in Rai all’inizio degli anni ’70, dove è apparso in vari programmi a fianco dei personaggi di punta dell’epoca, da Raffaella Carrà a Sandra Milo. Ha fatto parte del gruppo del Bagaglino con Pippo Franco e ha recitato in molti film, a teatro e in televisione, dove ha partecipato a programmi quali Drive-in e, più recentemente, Striscia la notizia. Nel 2019 era apparso nel film W gli sposi diretto da Valerio Zanoli. Lascia due figlie, Daniela e Simona, entrambe attrici.

RaiNewsFoto LaPresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.