Scuola: ok a tamponi gratuiti, via libera al Protocollo sicurezza

Raggiunto l’accordo sul Protocollo sicurezza delle scuole in vista dell’avvio del nuovo anno. La bozza dell’intesa trovata al termine di un confronto fiume tra le organizzazioni sindacali e i tecnici del ministero dell’Istruzione riguarda i tamponi gratuiti per il corpo docente, la corsia preferenziale per i vaccini del personale scolastico e le misure per evitare le classi pollaio. Solo Anief non ha sottoscritto l’accordo, confermando il ricorso collettivo gratuito al Tribunale di Roma per impugnarlo insieme al Decreto legge n. 106 per contrasto al Regolamento comunitario n. 953/21, dopo aver raccolto centomila firme in sei giorni per la sua abolizione. Il nodo Green pass sarà contenuto in una nota specifica che l’amministrazione invierà alle istituzioni scolastiche nel prossimi giorni.

Si prevedono immediate indicazioni per gli Uffici scolastici regionali affinché, in organico di fatto, sia possibile reclutare su richiesta della singola istituzione scolastica, oltre al personale docente a tempo determinato, anche una o più unità di personale Ata a tempo determinato per il supporto negli adempimenti relativi alla normativa anti Covid o in presenza di condizioni strutturali e logistiche complesse. Si è ottenuta l’apertura di un tavolo specifico entro il mese di agosto per ampliare tutele per i lavoratori fragili e la gratuità dei tamponi per il personale mediante convenzioni con le Asl. Accolta anche la richiesta della Flc Cgil relativa a rilevazioni e screening per il monitoraggio delle condizioni di diffusione del virus. In relazione alle misure relative al Green Pass, anche in vista della conversione in legge del decreto-legge n. 111/2021, il ministero si è impegnato ad “aprire fase di confronto in merito alle proposte e osservazioni delle organizzazioni sindacali”.

RaiNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.