Luca Zaia: «Attenzione per la variante Beta, è in crescita: vaccinatevi». E “tamponatevi” se volete uscire di casa, pagando

Il presidente Luca Zaia, in diretta oggi, 2 agosto 2021, dalla sede della Protezione civile di Marghera per gli ultimi aggiornamenti sui contagi da Covid e sulle vaccinazioni in Veneto. Proprio sul fronte vaccini il Veneto, ricordiamo, è di poco al di sotto della media nazionale che registra il 60% delle persone che ha già ricevuto le due somministrazioni, scrive Il Gazzettino.

L’ondata di nuovi contagi non sta incidendo sugli ospedali – premette Zaia – e questo è importante. Stiamo elaborando, con i nostri tecnici, un nuovo piano previsionale. Inoltre si sta diffondendo la variante Beta e questa variante va tenuta sotto osservazione.

Il Green pass, che entrerà in vigore dal 6 agosto per chi vorrà entrare nei locali al chiuso, si potrà ottenere anche facendo il tampone. A questo proposito il governatore del Veneto ritiene che ci siano tamponi sufficienti, ma probabilmente non sarà più possibile farli gratuitamente.

Insomma: varianti che vanno e vengono, malati che scarseggiano negli ospedali, tamponi a iosa, e vaccini da far fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.