Davide, 18 anni, muore nel sonno, era stato vaccinato con Pfizer

Lutto nel mondo del volley per il giovane di Sedico, figlio dell’ex pallavolista Paolo Bristot, scomparso prematuramente nel suo letto per cause ancora da accertare

Si è spento improvvisamente, a soli 18 anni, Davide Bristot. Figlio di Paolo, ex palleggiatore azzurro della Luxottica Belluno, Davide nella notte è stato trovato privo di vita dalla mamma ai piedi del letto della sua cameretta. Ancora ignote le cause del decesso, lo rende noto Treviso Today.

Residente con la famiglia a Sedico (BL) e frequentante l’Itis Segato di Belluno, Davide in passato aveva giocato per la Spes di Conegliano (fino all’inizio della pandemia da Covid), mentre il fratello Alessandro, ancora minorenne, è già un azzurro Under 17 di pallavolo.

Fonti fanno sapere che il ragazzo aveva ricevuto una dose di Pfizer il 17 giugno scorso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.