Otranto, coppia trovata morta in mare. Un’estate caratterizzata da giovani vittime: una casualità?

Otranto, 10 luglio 2021 – Tragedia alla Baia dei Turchi, rinomata meta turistica vicino Otranto (Lecce), nel cuore del Salento. Una giovane coppia di Cerignola (Foggia), due ragazzi di 27 e 29 anni, è stata trovata morta oggi in mare. Sul posto anche un elicottero, i vigili del fuoco e la capitaneria di Porto. Recuperati i corpi dei due giovani.  I corpi dei due giovani sono stati recuperati, a quanto si apprende alcuni bagnanti hanno provato a soccorrerli, portandoli a riva e cercando di rianimarli. Ma tutti i tentativi di salvare la giovane coppia si sono rivelati vani. Le vittime erano in vacanza in Salento, facevano parte di una comitiva di sei ragazzi, rende noto Quotidiano Nazionale.

C’è da domandarsi il perché di tante morti anomale tra i giovani. Sarebbe interessante sapere se queste vittime estive, colpite da improvvisi infarti o morti insolite, si sono sottoposte all’inoculazione del farmaco genico sperimentale anti Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *