FPS, chiede dimissioni del ministro Speranza con una lettera

Le scrivo perché ritengo che Lei, con presa di coscienza, dovrebbe lasciare il ruolo che ricopre. Sono stati tanti gli errori commessi durante questi 16 mesi, ed è davvero insopportabile che, nonostante tutto, Lei ancora non abbia preso atto di tutto ciò. Lo ha dimostrato nella gestione dello stato di emergenza e nelle scelte da lei adottate.”

Inizia così la missiva con la quale l’associazione Federazione Popolo Sovrano chiede un cambio alla guida del Ministero della Salute, rimarcando che “La verità è più forte della menzogna e la storia insegna. Ci vorrà tempo, e continueremo a resistere, nonostante i tentativi di silenziare le voci contrarie al coro che voi vorreste sentir cantare all’unisono, ma un giorno non troppo lontano Lei e molti altri, sarete chiamati a giustificare i vostri comportamenti dolosi, i vostri atteggiamenti dispotici, le vostre menzogne.

Chissà se il Ministro Speranza leggerà la lettera, ma soprattutto chissà se prenderà atto di ciò che è stato scritto e che molti italiani sottoscriverebbero.

Il presidente Carlo Dalmasso, a nome dell’intera associazione, chiude la richiesta affermando che: “Un giorno non molto lontano, sarà chiamato a rispondere del suo operato, la storia insegna che dal destino non si può scappare, come è vero che ogni giorno sorge il sole.”

Speriamo che il sole continui a sorgere.

Di seguito la lettera scaricabile in PDF

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.