Dott. Montanari: “OMS ha gonfiato le statistiche Covid-19”

Tutte le statistiche di morte del Covid sono gonfiate sotto la direzione dell’OMS” scrive il dott. Stefano Montanari nel suo canale Telegram, “le morti ‘da’ e incidentalmente ‘con’ Covid non sono distinte. La codifica dei decessi è cambiata rispetto all’Influenza/Polmonite.” Il ricercatore evidenzia che “questo ha portato a un’inflazione di oltre 16 volte delle statistiche di morte, secondo un’analisi pubblicata e sostenuta dai dati del CDC (Centro per il Controllo delle Malattie USA)”. Conclude riportando i seguenti dati: “Secondo il CDC, la sopravvivenza da Covid (con statistiche gonfiate) è la seguente: (sotto i 20 anni) 99,997%, (29-49) 99,98%, (50-69) 99,5% e (oltre 70), 94,6%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.