Percepivano il buono spesa senza diritto, 8 denunciati a Palermo

Palermo – La Guardia di finanza di Palermo ha scoperto 8 percettori del buono spesa senza averne diritto. Sono tutti residenti a Torretta, ed avevano sottoscritto la richiesta dell’assistenza sostenendo di trovarsi nelle condizioni previste dall’avviso pubblico.
In realtà i nuclei familiari percepivano altre forme di sostegno economico (Reddito di cittadinanza, disoccupazione, cassa integrazione, ecc.). Di conseguenza, sulla scorta delle informazioni acquisite, le autocertificazioni presentate sono risultate prive dei requisiti previsti. Gli otto sono stati quindi segnalati al Comune di Torretta per la revoca del buono, per il recupero delle somme già erogate, ammontanti a 3.230 euro, e per la comminazione di sanzioni per complessivi 9.690 euro, nonché denunciati per indebita percezione di erogazioni pubbliche ai danni dello Stato.

Fonte: Askanews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.